Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Venerdì 21 Dicembre 2018

CESCOR tra le aziende selezionate per incontrare i Project Developers del Progetto NeSSIE

CESCOR tra le aziende selezionate che voleranno a Glasgow il 24 gennaio 2019 per partecipare agli incontri B2B con le 3 compagnie che andranno a realizzare progetti dimostrativi nel Mare del Nord.

Si è conclusa il 5 dicembre 2018 la possibilità di inoltrare le Expression of Interest per la Fase 2 del progetto NeSSIE, lanciata il 31 ottobre e indirizzata alle aziende fornitrici di soluzioni per la corrosione in impianti di energie rinnovabili in ambienti difficili. Nel caso di NeSSIE in ambito offshore e per impianti eolici, mareomotrici e moto ondoso.

Delle 45 aziende europee che hanno inviato l’EoI, di cui 3 veicolate dal Cluster, l’azienda italiana CESCOR, associata a LE2C, è stata una delle 24 prescelte per partecipare agli incontri B2B con le 3 aziende leader (EMEC, SSE, ATLANTIS), che si terranno a Glasgow il 24 gennaio p.v., in occasione della conferenza internazionale "Taming NeSSIE": soluzioni innovative e nuovi materiali anti-corrosione per le rinnovabili in ambiente offshore.

 

CESCOR è una società che opera esclusivamente nel campo della corrosione e ingegneria dei materiali e protezione catodica. Fornisce ingegneria e servizi nei settori della produzione oil&gas, compresi impianti di trattamento, condotte, banchine, terminali e impianti, petrolchimico marino e offshore, energie rinnovabili, ingegneria civile, costruzioni e infrastrutture. https://www.cescor.it/

Smart Energy
Systems

Sustainable
Manufacturing

Green
Building

Water Energy
Nexus