Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Giovedì 1 Agosto 2019

Demonstration Voucher VIDA: aperta da oggi la seconda ed ultima call

Sei una PMI attiva nella filiera Cibo-Acqua-Energia? Da oggi 1 agosto è possibile candidarsi per la seconda ed ultima call dei Demonstration Voucher del progetto VIDA per ottenere fino a 250.000€ per progetti in partenariato.

Il Progetto VIDA mira a finanziare a fondo perduto le PMI che intendono sviluppare tecnologie innovative della filiera del cibo, acqua e energia, dalla produzione, lavorazione e distribuzione del cibo all'efficientamento dell'uso delle risorse idriche ed energetiche e/o di tecnologie abilitanti (KETs). 

I Demonstration Voucher sostengono progetti dimostrativi in partenariato che vogliano sviluppare un'innovazione nella filiera agroalimentare. La seconda ed ultima call per richiederli è disponibile da oggi 1 agosto fino al 31 ottobre 2019. Il contributo massimo richiedibile dalla singola PMI è di 60.000€ 

La  prima call per i Demonstration Voucher ha visto assegnati otto voucher in tutto. Tra i vincitori, due le aziende italiane: la capofila Algaria e Sunspring, che insieme all'azienda spagnola Atria Innovation hanno presentato un progetto di recupero di nutrienti da sottoprodotti dell'industria alimentare. 

Vi ricordiamo che è ancora possibile fare richiesta fino al 3 gennaio 2020 (o fino ad esaurimento fondi) per ottenere Innovation Support Voucher (ISV) e Validation Voucher, a sostegno della validazione delle tecnologie e per l'acquisizione di conoscenze e competenze.

LE2C è partner del progetto e referente per le PMI italiane interessate a candidarsi ai voucher VIDA. 

Per avere informazioni e per candidarsi ai voucher VIDA, scrivi a

Smart Energy
Systems

Sustainable
Manufacturing

Green
Building

Water Energy
Nexus

Clean
Air

Circular
Economy