INSTM

INSTM è un Consorzio di 47 Università Italiane attivo dal 1992, che riunisce tutti i gruppi in cui viene svolta ricerca sui materiali avanzati e sulle relative tecnologie. Il numero di affiliati, oltre 2000 tra professori di ruolo, ricercatori, titolari di assegni di ricerca, di borse di studio e dottorandi di ricerca, è in costante aumento. Lo scopo principale del Consorzio INSTM è di raggiungere una “massa critica” di competenze in grado di affrontare, al più alto livello di competitività, progetti di ricerca innovativi a sostegno delle esigenze del tessuto industriale Italiano e internazionale. A partire dal 2004, Il Consorzio promuove al proprio interno la costituzione di “Centri di Riferimento” per la creazione e lo sviluppo di laboratori che per competenza e dotazione strumentale possano essere certificati come centri di riferimento a carattere nazionale. INSTM promuove la partecipazione delle Università consorziate alle attività scientifiche e di ricerca nel campo della scienza e tecnologia dei materiali, in accordo con i programmi nazionali e internazionali in cui l’Italia è impegnata, fornendo i supporti organizzativi, tecnici e finanziari adeguati. INSTM sviluppa e valorizza il rapporto tra mondo accademico e industriale sostenendo lo sviluppo di attività congiunte in risposta alle esigenze applicative delle imprese e con lo scopo di studiare i nuovi scenari correlati alla scienza e tecnologia dei materiali. INSTM favorisce l'avvicinamento della società civile alle tematiche della scienza e tecnologia dei materiali e alle sue ricadute attraverso convegni, pubblicazioni e attività di divulgazione, corsi e borse di studio. INSTM supporta azioni di trasferimento tecnologico per le attività di spin-off e formazione imprenditoriale.