Lariana Depur SpA

La società Lariana Depur S.p.A. è stata costituita mediante la fusione di tre società concessionarie (Alto Lura Depur, Livescia Depur, Alto Seveso Depur), esistenti dagli anni '70, a seguito della stipula delle convenzioni di concessione per la costruzione e gestione dei rispettivi depuratori consortili. Le convenzioni sono state frutto di un accordo pubblico-privato per affrontare il problema dell’inquinamento delle acque. Lariana Depur SpA è una Società privata con una partecipazione pubblica minoritaria (146 soci privati con oltre il 99% delle azioni). I Soci sono principalmente aziende titolari di scarichi di acque di processo dalla nobilitazione tessile presenti nel Distretto serico comasco. La Società ha in carico la costruzione e gestione di due impianti di depurazione denominati Livescia e Alto Seveso, con una capacità totale di circa 100.000 abitanti equivalenti di cui oltre il 60% di origine industriale. Gli impianti realizzati alla fine degli anni ’70 sono stati oggetto nel corso degli ultimi 20 annidi interventi di adeguamento per aumentarne la capacità e le prestazioni ambientali anche con la realizzazione di processi avanzati come il trattamento con ozono delle acque reflue. La Lariana Depur opera secondo un Sistema di Gestione Integrato per la qualità, l’ambiente, l’energia e la sicurezza sviluppato sulla base delle norme: ISO 9001:2008; ISO 14001:2004; ISO 50001:2011; OHSAS 18001:2007. Il Sistema di Gestione Integrato è certificato dal 1998 per la Qualità e dal 2002 anche per l’Ambiente. A Febbraio 2013 è stato completato l’adeguamento del Sistema di Gestione Integrato ottenendo la certificazione secondo norma per i Sistemi di gestione dell’energia.